AGGIUDICATO D1-145 Pomezia (RM), località “Sughereta”, villa quadrifamiliare parzialmente edificata - lotto 9
01/03/19 - Doc.884
Fondo investimento Dipahora 1, in liquidazione ex art. 57 TUF

Aggiudicato al prezzo di euro 300.625,00, oltre imposte come ...continua

AGGIUDICATO D1-149 Pomezia (RM), località “Sughereta”, villa quadrifamiliare parzialmente edificata - lotto 13
01/03/19 - Doc.888
Fondo investimento Dipahora 1, in liquidazione ex art. 57 TUF

Aggiudicato al prezzo di euro 317.125,00, oltre imposte come ...continua

AGGIUDICATO D1-144 Pomezia (RM), località “Sughereta”, villa quadrifamiliare parzialmente edificata - lotto 8
27/02/19 - Doc.883
Fondo investimento Dipahora 1, in liquidazione ex art. 57 TUF

Aggiudicato al prezzo di euro 282.250,00, oltre imposte come ...continua

AGGIUDICATO D1-150 Pomezia (RM), località “Sughereta”, villa quadrifamiliare parzialmente edificata - lotto 14
29/11/18 - Doc.889
Fondo investimento Dipahora 1, in liquidazione ex art. 57 TUF

Aggiudicato al prezzo di euro 268.000,00, oltre imposte come ...continua

AGGIUDICATO D3-15 Calcinato (BS), corte rurale costituita da due fabbricati in corso di costruzione al grezzo e da terreno incolto di 8398 mq
12/09/18 - Doc.754
Fondo investimento Dipahora 3, in liquidazione ex art. 57 TUF

Aggiudicato al prezzo di euro 127.000,00, oltre imposte come ...continua



Dopo la gara e fino alla stipula dell'atto notarile di compravendita i lotti si considerano aggiudicati in via provvisoria, per cui potranno essere presentate ulteriori offerte di acquisto purchè non inferiori al 10% del prezzo offerto dal miglior offerente.

La presentazione di tali ulteriori offerte (mediante deposito in busta chiusa presso il notaio incaricato) è disciplinata dal regolamento relativo a ciascun lotto:

"Offerte migliorative
Individuata, al termine del procedimento di cui al punto che precede, l'offerta più alta, potranno essere presentate, prima della stipula del contratto di vendita, ulteriori offerte migliorative per un importo non inferiore al dieci per cento del prezzo offerto. L'offerta migliorativa dovrà essere irrevocabile e presentata, pena la sua invalidità, con le modalità e le caratteristiche previste per le normali offerte di partecipazione di cui ai punti che precedono. A fronte della presentazione di offerte migliorative, il Fondo si riserva la facoltà di valutare, al fine del miglior realizzo dell'attivo, l'opportunità di dar corso ad una nuova gara al rialzo, con le modalità descritte nei punti che precedono, alla quale potranno partecipare coloro che hanno già formulato offerte ed ogni altro offerente."